GEODIS: la storia di un'ambizione

Diventata forte grazie alla sua storia e alla sua esperienza, nel corso del tempo GEODIS è riuscita a sviluppare le sue attività di trasporto e logistica nel contesto di una dinamica in continuo rinnovamento. Come partner per la crescita dei clienti, il Gruppo offre risposte adattate e affidabili alle sfide del futuro traendo insegnamento dalla sua lunga e consolidata esperienza.

È stato nel 1904 che Émile Calberson ha fondato la sua società di trasporto merci a Le Havre (Francia). Inizialmente il business si è limitato al trasporto di bagagli e colli sui treni passeggeri, con consegna dalle stazioni all'indirizzo del cliente. Presto è stata inaugurata una succursale a Parigi. L'attività ferroviaria ha ceduto il passo al trasporto su strada e, nel 1920, è nata la società Société des Transports Routiers Calberson. Il business è stato acquisito da SCETA, una consociata di SNCF, nel 1961.

Seconda società di trasporti via terra in Francia dopo SNCF, Calberson ha assunto una dimensione internazionale nel 1966 attraverso le acquisizioni realizzate. A partire dal 1970, in Francia e all'estero sono state aperte numerose succursali, ad esempio nei Paesi Bassi, nel Regno Unito, in Italia e in Germania. Nel 1981, la rete ricopriva 93 dipartimenti francesi e nel 1984 Calberson è stata quotata sul secondo mercato della Borsa di Parigi. L'anno successivo, la società ha consolidato la sua posizione nel Regno Unito acquisendo Cavewood Transport e, nel 1987, ha rafforzato il suo status internazionale acquisendo una partecipazione di maggioranza in Hermann Ludwig Gmbh & Co, con la sua considerevole rete di succursali nell'America settentrionale e nel Sudest asiatico.
Alla fine del 1995, la fusione delle altre consociate di SCETA nel settore del trasporto merci non ferroviario (Bourgey Montreuil, SCETA Transport e SCETA International) ha dato vita alla società Compagnie Générale Calberson, la quale ha adottato il nome societario GEODIS.

Dopo la privatizzazione nel 1996, il Gruppo GEODIS si è riorganizzato in quattro business: Groupage, Strada, Logistica e Oltreoceano.

Con l'acquisizione nel 2006 della divisione Freight Forwarding di TNT Freight Management, ribattezzata GEODIS Wilson, GEODIS ha raddoppiato la sua attività nel settore e ha rafforzato la sua posizione in Scandinavia, nelle Americhe, in Asia e Australia. Con un altro sviluppo chiave, il Gruppo ha acquisito la piattaforma di coordinamento mondiale per le attività logistiche di IBM nel 2008 e ha firmato un contratto a lungo termine per la gestione dell'intera supply chain di IBM. Il contratto ha portato alla creazione della quinta Line of Business del Gruppo: Supply Chain Optimization per i clienti che desiderano dare in outsourcing, in parte o in toto, le loro attività di logistica.

Lo stesso anno, dopo un'offerta pubblica di acquisto da parte di SNCF, già proprietaria di una quota del 42% della società, GEODIS è diventata una consociata interamente controllata di SNCF ed è entrata a far parte della nuove divisione Trasporti e Logistica del Gruppo.

1904

Fondazione di Transports Rapides Calberson a Le Havre, rinominata Société des Transports Routiers Calberson nel 1920.

1961 

SCETA acquisisce la Société des Transports Routiers Calberson.

1995

Il Gruppo GEODIS viene fondato attraverso la fusione delle società: Compagnie Générale Calberson, Bourgey Montreuil, SCETA Transport e SCETA International. 

1996

Il Gruppo viene privatizzato con il decreto del 20 agosto 1996 e si riorganizza in quattro Lines of Business: Groupage, Oltreoceano, Logistica e Strada.

2002 

GEODIS dà vita a una partnership con la società tedesca Rohde & Liesenfeld per rafforzare la sua rete internazionale di vendite e trasporti. La società conferma il ritorno inattivo.

2003

GEODIS espande la sua rete asiatica con nuove sedi commerciali con il suo nome in Indonesia e Corea.

2004 

GEODIS Calberson celebra il suo centenario. Il Gruppo conferma il ritorno ad una crescita redditizia.

2005 

GEODIS è quotata sul Comparto B del mercato Eurolist di Euronext a Parigi. Il Gruppo lancia il suo servizio di groupage europeo, Eurofirst.

2006 

Il Gruppo acquisisce la divisione Freight Forwarding di TNT, diventando uno dei principali operatori di gestione merci d'Europa.   

2007 

GEODIS lancia un aumento del capitale azionario che riscuote un enorme successo. Il Gruppo acquisisce Rohde & Liesenfeld e introduce una nuova struttura organizzativa basata su quattro Lines of Business: Groupage, Freight Forwarding, Contract Logistics e Trasporto su Strada.

2008 

GEODIS entra a fare parte della nuova divisione Trasporti e Logistica di SNCF dopo l'acquisizione da parte del suo azionista di maggioranza. Lo stesso anno, sulla base di un contratto a lungo termine GEODIS acquisisce IBM Global Logistics, la piattaforma globale di IBM per la gestione dei flussi logistici, dando vita al quinto business del Gruppo: Supply Chain Optimization di GEODIS.

2009

GEODIS prosegue il suo programma di crescita esterna con l'acquisizione di due delle quattro divisioni di Giraud International: il business Iron and Steel e il business Central and Eastern European Area.

2012

Marie-Christine Lombard entra nel Gruppo con il ruolo di Chief Executive Officer.

2015

GEODIS acquisisce OHL (Ozburn-Hessey Logistics) e migliora la sua offerta di Freight Forwarding e Contract Logistics negli Stati Uniti.

Comunicati stampa

Comunicati stampa

19 aprile 2017

Kenzo ripone la sua fiducia in GEODIS per gestire la logistica globale Continua a leggere

Visualizza tutti i comunicati stampa

News

News

20 settembre 2016

Incontra GEODIS al 3PL Summit di Venlo il 10-12 ottobre Continua a leggere

Visualizza tutte le news